Normativa

martedì 1 ottobre 2019

Start-up innovative, oltre € 1 miliardo dal Fondo di Garanzia

Al 30.06.2019 le start-up innovative italiane hanno ricevuto finanziamenti bancari per oltre € 1 miliardo grazie al supporto del Fondo di garanzia per le PMI. Emerge dall'ultimo rapporto trimestrale del MISE con MedioCredito Centrale. 

Come funziona - Le start-up innovative che intendono richiedere un finanziamento bancario possono attivare la copertura del Fondo di garanzia gratuitamente con una procedura semplificata. La garanzia copre l’80% del prestito e può ammontare fino a 2,5 milioni per impresa.

Dall’avvio dello strumento nel 2013 si contano 2.858 startup beneficiarie, per un totale di 4.986 operazioni (952 aziende hanno ricevuto più di un prestito). 

Nel 2° trimestre del 2019 le start-up hanno ricevuto nuovi prestiti bancari per € 66 milioni. Il valore è in linea con i trend recenti: nel 2017 e nel 2018 sono stati concessi finanziamenti agevolati per oltre 260 milioni. 

Stato delle operazioni - I prestiti già estinti rappresentano il 15% delle operazioni, per un ammontare pari a € 110 milioni; in regolare ammortamento il 60,4% (833 milioni), in sofferenza il 4,3% (€ 68 milioni). 

La percentuale delle operazioni entrate in default è "inferiore" inferiore rispetto a quella registrata dal Fondo presso le altre società di capitali di recente costituzione (7,2%). 

PMI innovative - Dal 2016 anche le PMI innovative accedono gratuitamente al Fondo di garanzia. A oggi si contano 203 PMI innovative beneficiarie, per un ammontare complessivo di € 128 milioni.